S.Stefano Banca Marche tenace e grintoso non riesce a battere il Varese

Un S.Stefano-Banca Marche tenace e grintoso resta in  gara fino all'ultimo contro una cimberio Varese tecnicamente superiore ai portopotentini e che in classifica tallona le prime della classe ma che ha trovato un osso durissimo a Porto Potenza.
I ragazzi di coach Ceriscioli partono bene, poi nel secondo quarto vanno sotto di 12 ma non demordono e riescono a recuperare e a farsi sotto. Combattuto fino all'ultimo minuto il match ma negli ultimi due minuti i lombardi si staccano fino al 59-50 finale.

Ora prossimo impegno per i neroverdi a Sassari.
La classifica non si muove con Parma che perde sonoramente a Bergamo e rimane fanalino di coda.
 
 

Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza cookie, soltanto per facilitare la navigazione.  Se vuoi saperne di più sui cookie clicca "info sui cookie"