atletica leggera

getto del pesoL’Atletica Leggera, offre una vasta gamma di competizioni ed un grandissimo numero di eventi sportivi.
I vari sport dell'atletica leggera possono essere praticati da atleti con disabilità fisica, sensoriale ed intellettiva. 
A seconda della tipologia di disabilità e della classificazione funzionale attribuita, gli atleti possono garaggere in carrozzina, in piedi (con o senza protesi sportive), insieme ad un atleta guida nel caso di atleti ipovedenti e non vedenti.
Le specialità dell'Atletica Leggera che un diversamente abile può praticare sono:
le corse su pista (100, 200, 400, 800, 1500, 5.000, e 10.000 metri);
la staffetta 4x100 e 4x400;
la maratona;
i salti (alto, lungo e triplo);
i lanci (disco, del giavellotto e getto del peso);
il pentathlon.
Le carrozzine da corsa e le protesi sportive che, grazie all'innovazione tecnologica ed alla ricerca di materiali sempre più leggeri, permettono agli atleti di effettuare delle ottime prestazioni.
Gli equipaggiamenti sportivi in copetizioni nazionali ed internazionali sono dettate dall'IPC (International Paralympic Commettee)
Gli atleti che gareggiano in carrozzina devono avere una sedia a rotelle secondo regolamento.
Gli atleti non vedenti possono usare cordicelle di collegamento con atleti guida o dei segnali acustici per indicare il momento del distacco o rilascio di un attrezzo.corse in carrozzina
La classificazione ufficiale è un sisteme sviluppato dal Comitato Paralimpico Internazioonale con lo scopo di creare specifiche categorie, basandosi sulla tipologia e la funzionalità degli atleti.
Tradizionalmente, gli atleti vengono classificati in tre gruppi e varie classi.
Gruppi
- Standing (atleti con vario tipo di disabilità ed amputati che gareggiano in piedi;
- Atleti in carrozzina;
- Difficoltà visive.
lancio del giavellottoClassi
T/F 11-13 Atleti con diversi gradi di menomazioni visive (detti anche ipovedenti)
T/F 20 Atleti con disabilità intellettiva
T/F 31/38 Atleti cerebrolesi (sia in piedi  che in carrozzina)
T/F 40/46 Atleti con diversi tipi di amputazione; atleti affetti da nanismo ed i cosidetti les autres (altre tipologie di disabilità)
T/F 51/54 Atleti con varie lesioni midollare e di  amputazioni  che scelgono di gareggiare in carrozzina
F 51/58 Atleti che gareggiano seduti su campo di gara
 



Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza cookie, soltanto per facilitare la navigazione.  Se vuoi saperne di più sui cookie clicca "info sui cookie"